Il Giudizio nei Tarocchi

La potenza generativa della rinascita interiore

Il Giudizio nei tarocchi

E’ il momento della rinascita, della vittoria. La carta del Giudizio segnala l’istante in cui l’anima risale alla luce fino a ricongiungersi alla perfezione. Vita su progetti ormai sepolti, trasformazione, entusiasmo, miglioramento, crescita. Il Giudizio nei tarocchi ha un’ispirazione tutta artistica e spirituale e cela qualcosa di profetico e di mistico.á

Questa carta da spazio a varie interpretazioni, a seconda della persona che si sottopone ad una seduta: tutto varia in base al disegno che il destino ha voluto imprimere all’esistenza di essa. Una cosa Ŕ per˛ certa: per ogni settore della propria vita la carta del Giudizio annuncia pienezza e risveglio. E’ il momento di cambiare rotta e dare alla barca della propria vita una nuova direzione.

Ecco superate le profonditÓ dell’inconscio

Per troppo tempo hai chinato il capo sopportando i soprusi, per troppo tempo hai messo da parte le tue vocazioni ed i tuoi sogni. Il Giudizio dei tarocchi ci insegna a vivere, ci spinge a recuperare le nostre emozioni, tornare a credere in noi stessi. Per troppo tempo coloro che ci circondano hanno infangato la nostra personalitÓ, sottovalutato la nostra capacitÓ: noi, ora, forti e superbi, dobbiamo riaffiorare dagli abissi e vivere, vivere con pienezza.

Esci dalla tomba che ti hanno costruito, inizia da capo, parti da zero e comincia una nuova vita. Abbandona tutto ci˛ che ti limita, circondati di ottimismo e di allegria. Lascia i tuoi problemi alle spalle, abbandona la negativitÓ ed i problemi che ti assillano. Rischia, se si rende necessario, punta a realizzare il massimo. Non Ŕ sufficiente riparare, Ŕ necessario rinnovare.

Il Giudizio dei tarocchi nell’ambito professionale

La carta del Giudizio ci trasmette un messaggio importante, indica che Ŕ prossimo un mutamento notevole nella professione, come una promozione o un periodo di grande svolta negli studi. Perseguire un obiettivo Ŕ cosa possibile ora, dopo tante pene nel lavoro, dopo un periodo pi¨ o meno lungo di travaglio, Ŕ giunto il momento di rinascere, dimostrare a tutti la propria professionalitÓ e la propria competenza.

L’agonia della notte Ŕ lontana ormai, le tenebre stanno per dare spazio ad un nuovo giorno. La tromba emette la nostra sinfonia, la nostra canzone: Ŕ la colonna sonora della nostra esistenza. Ci attende un nuovo inizio, ecco cosa presagisce il Giudizio nei tarocchi: siamo all’alba di una nuova esistenza, Ŕ giunto il momento di migliorare la nostra vita, darle una nuovo volto, pi¨ intenso, pi¨ fervido, pi¨ ricco di colore.

Questa carta immortala un’immagine, quella della tromba, che ci fa venire in mente la tromba del Giudizio Finale e quei suoni, quelli dell'Apocalisse, sembrano quasi annunciare il risveglio, la rinascita. E’ il momento di vivere assecondando il proprio ingegno, la propria curiositÓ: la ragione, quella, ci guida in maniera perseverante ed acuta. Mai sottovalutarne la sua potenza feconda.

Il Giudizio nei tarocchi annuncia la ricomposizione in unitÓ di tutti gli elementi che segnano la nostra esistenza, di tutti i colori che ravvivano la nostra anima, quasi a volerne delineare un arcobaleno. Si tratta di tutti quegli elementi che nella carta successiva, il Mondo, si dispiegheranno completamente fino a trovare piena soddisfazione, con quel disincanto e quell’armonia che si ricongiungono alla nostra anima, fino a cristallizzare la nostra piena e definitiva rinascita.