Regina di coppe dei Tarocchi

Significato della Regina di coppe

regina di coppe dei tarocchi gratisL’immagine raffigurata nella carta della Regina di Coppe dei Tarocchi è una donna dalla straordinaria pomposità. Qualcosa ha da dirci questa immagine femminile che non ha uno sguardo austero e caparbio, anzi. Ella appare quasi sommessa, pensierosa, insicura. In questa immagine di donna calma e sommessa traspare tutto il senso della maternità.

Ella è gentile e benigna, tenera e può identificare una madre, un’amica, una sorella, una fidanzata, una sposa. Dal suo sguardo traspare amore: è la regina della casa, la regina della famiglia. Per il bene della famiglia sarebbe in grado di sacrificare tutto. Diversamente da quello delle altre regine dei Tarocchi il suo manto non è colorato, non è forgiato: è segno di una umiltà superiore, quella che caratterizza questa figura.

Significato al diritto

Dalla lettura dei tarocchi gratis di questa carta traspare un profondo senso di benignità, di protezione, di tenerezza, di affetto. A chiunque abbia la fortuna di trovarla tra le mani di una cartomante gratis qualcosa di buono e di giusto sta per accadere. Probabilmente il consultante incontrerà la donna ideale.

Può darsi che egli riceverà un aiuto da una figura femminile. In ogni caso la Regina di Coppe dei Tarocchi presagisce piacere, successo, felicità. Nutrimento premuroso, come solo una madre può essere, questa regina è compassionevole e sensibile al tempo stesso.

Questa amorevolezza materna la si intuisce anche dall’immagine del bimbo raffigurato sotto il trono della donna. La Regina di Coppe dei Tarocchi ci incoraggia dunque a fare affidamento sulla donna che ci è vicina, che sia una mamma, una compagna, un’amica, una sorella. Nel caso in cui il consultante sia un uomo il messaggio che la sorte gli sta inviando è chiaro: egli potrà riporre aspettative, fiducioso, sulla donna amata. E’ tempo di aprire il cuore.

Significato al rovescio

Nella sua versione rovesciata la Regina di Coppe dei Tarocchi si rivela una figura invadente, arcigna, pesante che, invece di trasmettere amorevolezza, trasmette aggressività. L'aspetto affascinante della donna raffigurata, pur capovolgendo l'arcano, permane inalterato.

Tuttavia, ci troviamo dinanzi una figura totalmente diversa sotto l’aspetto emotivo e spirituale, quindi, differente nella personalità: in questo caso, la bellezza della donna è però associata no più all’affetto e all’amorevolezza ma al pericolo. La cartomante allora è tenuta a rivelare al consultante il rischio di incontrare una donna disonesta, falsa, meschina e viziata. Può trattarsi di una donna predominate, comandante, tiranna.

E’ probabile anche che la donna in questione diventi in un secondo momento instabile e inaffidabile, fingendosi inizialmente premurosa, benigna, magnanima e dolce. Qui siamo ben lontani dalla fragilità della Regina di Bastoni che, al rovescio, dimostra inaffidabilità ma non tirannia e malvagità.

Se, la Regina di Coppe dei Tarocchi letta al diritto vanta sicurezza, protezione ed affabilità, nella sua posizione invertita si fa presagio di negatività, e non solo per l’uomo di cui è compagna, ma anche per tutto il resto della famiglia, specie per i figli. Questo rischio potrebbe essere dietro l’angolo, potrebbe verificarsi qualcosa di assolutamente inatteso: uno scandalo o qualcosa di cattivo può coinvolgerci, scaraventandosi sulle nostre vite. L'ambiente esterno può rivelarsi ostile ai nostri progetti: il consultante è chiamato dunque a stare molto attento.

Gli strumenti ora ci sono, possiamo avvederci del pericolo e tenerlo lontano da noi. Grazie alla lettura dei Tarocchi siamo posti nelle condizioni di vivere la nostra vita con una rinnovata consapevolezza, abbiamo un’arma in più, possiamo focalizzarci meglio sul futuro. Siamo ormai consapevoli del rischio in cui possiamo incorrere, così come delle cose belle che potrebbero accaderci.

separatore
Fill out my online form.
Use Wufoo templates to make your own HTML forms.